Pollo in crosta

Che fortuna averti incontrata!! Tante sono le persone che conosciamo con il nostro lavoro, tra tutte c’e’ Michela, una cuoca fantastica che sa consigliare ai suoi clienti e colleghi l’utilizzo degli ortaggi e della frutta che lei stessa coltiva e vende. Il ‘pollo in crosta’ e’ ‘nato’ chiacchierando di funghi e Champignon, ovviamente l’abbiamo provato subito; e’ una delizia.

Ingredienti x 6/8 persone:

  • 1 petto di pollo intero ( ovviamente cercartelo da un piccolo produttore che li alleva a terra e rispetta i tempi )
  • 600 gr. Champignon
  • 2 cipolle
  • 1 uovo
  • 2/3 etti di pancetta di cascina a dadini
  • farina di grano ( meglio se BIO integrale o parzialmente )
  • misto di erbe aromatiche a piacere tritate ( prezzemolo va benissimo )
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • sale
  • acqua

pollo_1

Mettere a rosolare le cipolle sbucciate e tagliate fini. Aggiungere la pancetta tagliata a dadini appena la cipolla sarà rosolata bene. Nel frattempo lavare il petto di pollo e tagliarlo a dadini ( 3/4 cm di lato vanno benissimo ). Trito le erbe aromatiche. Volete un trucco per impanare un alimento ? Io prendo un sacchetto di nylon quello per alimenti, ci metto qualche cucchiaio di farina e le erbe aromatiche tritate, aggiungo i dadini di pollo, chiudo il sacchetto con le mani e scuoto, scuoto finchè tutto non diventa bianco e il gioco e’ fatto!! In padella aggiungo i dadini di pollo impanati e li faccio cuocere a fuoco lento per una decina di minuti stando attenta che il composto non si asciughi troppo aggiungendo po’ di acqua se necessario. L’acqua e’ un elemento essenziale perché, con la farina, le erbe e i succhi del pollo, crea un sughetto bianco molto delicato. Salare. Dopo 10/15 minuti aggiungere gli champignon precedentemente lavati, puliti e tagliati a fettine sottili.

pollo_2

Coprire e lasciar cuocere per una ventina di minuti aggiungendo acqua all’occorrenza. Nel frattempo prendere delle ciotole da forno ( una per ogni commensale ), ritagliare delle strisce di pasta sfoglia che andremo a far aderire al bordo della ciotola ( inumidendo il bordo con acqua ). Ritagliare anche dei dischi di pasta-sfoglia della larghezza delle ciotole che serviranno da coperchio.

pollo_3

A cottura ultimata dei nostri bocconcini di pollo con Champignon trasferire il composto suddividendolo nelle ciotole. Coprire le stesse con il disco di pasta-sfoglia che aderirà al bordo precedentemente sistemato. Bucherellare il ‘coperchio’ e spennellarlo con uovo sbattuto. Forno a 180 gradi per una quindici di minuti.

pollo_4

A tavola farete un figurone … e che gusto!

Lascia tuo commento

Your email address will not be published.